Vrsar, Orsera, Istria sito ufficiale del turismo di Orsera

Vrsar, Orsera, Istria sito ufficiale
del turismo di Orsera

Tradizione a tavola 15.10.-15.11.2019.

Di più

Ocean Lava triathlon, oct. 25.-27.2019.

Ocean Lava Planet has extended its wings with a new event in Croatia. Taking place in Istria, the peninsula situated in the north-west of the country, Ocean Lava Triathlon Vrsar-Croatia takes place on October 25-27, 2019.

Di più

Eredità storica a Orsera

Il nome di Orsera (Vrsar) é molto antico. Nei documenti medieviali in latino, il nome della nostra cittadina é citato in diverse varianti: Ursaria, Ursarium, Vrsarium, Orsaria…

Di più

A Rich Culinary Tradition

All fragrances and aromas blend in Vrsar to give a harmonious overture into the characteristic gastronomy of Istria. Sea food, grilled fish and meat delicacies that can be tasted in charming restaurants and authentic konobas (taverns) are just a small part of the rich gourmet experience offered by Vrsar.

Di più

Bellezze naturali

Dalla costa adriatica fino alla pianura e al terreno leggermente collinare  nell’ hinterland, le bellezze naturali di Orsera e dei suoi dintorni sono fonte di ispirazione per i visitatori in cerca di riposo e di relax.

Di più

Cerca l'alloggio

CAMMINATE E SENTIERI DI ORSERA

Orsera offre numerose possibilità di camminate e una rete di percorsi tra le più ampie dell’Istria, che oggi sono valorizzate dalla costruzione di belvedere e da proposte culturali varie.

Il nucleo urbano antico è disseminato di tipiche strette viuzze medievali, dove il visitatore incontra sempre nuovi scorci architettonici e paesaggistici, come piazze, balconi, facciate e vedute inaspettate sul mare. Alcune sono lastricate, altre scalinate, alcune molto ripide che accompagnano il pendio del nucleo urbano. I passeggi sul versante settentrionale del colle conducono alla cava storica, tracce del cui passato sfruttamento potranno essere notate da un viandante non distratto, solo se osserverà con attenzione i solchi nelle rocce e sulle pietre.

Sono particolarmente interessanti i lungomari, che, da Valkanela fino a Coversada seguono la configurazione naturale della costa attraversando l’ambiente boschivo mediterraneo di lecci.

Le passeggiate lungo la costa consentono di osservare paesaggi vari, come quello lussuoso della marina, gli ormeggi dei pescherecci, le spiagge sottostanti, il complesso residenziale di Petalon e di arrivare, attraverso un ponte, al centro naturistico di Coversada. Partendo, invece, dalla marina in direzione nord, è inevitabile visitare la cava abbandonata di Montraker, le spiagge cittadine che fronteggiano i piccoli isolotti davanti a Valkanela e a Fontana, per arrivare alla parte costiera che nel passato veniva chiamata in Flabam. Qui si può imboccare il vecchio sentiero per Foscolino, che va dallo stagno Flaban fino a S. Andrea.

Di grande attrattiva sono pure i percorsi dell’isola di S. Giorgio, sistemati e conservati con cura. Sono sentieri a fondo naturale, senza alcun intervento artificiale, che vengono mantenuti percorribili in modo ammirabile. I sentieri si estendono dalla chiesa di S. Giorgio alla cima dell’isola e, in basso, fino all’estremo sud insulare e lungo tutta la sua costa naturale, da dove si apre un’ampia vista sulla distesa del mare del golfo di Orsera ed una rara veduta della città vecchia.