Vrsar, Orsera, Istria sito ufficiale del turismo di Orsera

Vrsar, Orsera, Istria sito ufficiale
del turismo di Orsera

Tradizione a tavola 15.10.-15.11.2019.

Di più

Ocean Lava triathlon, oct. 25.-27.2019.

Ocean Lava Planet has extended its wings with a new event in Croatia. Taking place in Istria, the peninsula situated in the north-west of the country, Ocean Lava Triathlon Vrsar-Croatia takes place on October 25-27, 2019.

Di più

Eredità storica a Orsera

Il nome di Orsera (Vrsar) é molto antico. Nei documenti medieviali in latino, il nome della nostra cittadina é citato in diverse varianti: Ursaria, Ursarium, Vrsarium, Orsaria…

Di più

A Rich Culinary Tradition

All fragrances and aromas blend in Vrsar to give a harmonious overture into the characteristic gastronomy of Istria. Sea food, grilled fish and meat delicacies that can be tasted in charming restaurants and authentic konobas (taverns) are just a small part of the rich gourmet experience offered by Vrsar.

Di più

Bellezze naturali

Dalla costa adriatica fino alla pianura e al terreno leggermente collinare  nell’ hinterland, le bellezze naturali di Orsera e dei suoi dintorni sono fonte di ispirazione per i visitatori in cerca di riposo e di relax.

Di più

Cerca l'alloggio

LE MURA CITTADINE DI ORSERA

Orsera è un abitato che si è formato urbanisticamente col passaggio dal tardoantico evo al medievo ed interamente si è costituito dentro le mura nel medioevo. Tutta Orsera si era sistemata fino alla metà del XVII secolo dentro le mura cittadine, quando cominciò a uscire da questi limiti urbanistici a causa dell’aumento demografico. Le meglio conservate parti delle mura si trovano nei pressi delle Piccole e Grandi porte, due torri che facevano parte del sistema difensivo, nonché le mura stesse del Castello, che erano pure inserite nel sistema medievale di fortificazioni di Orsera. 

Si poteva entrare a Orsera solo in due punti, cioè attraverso le due porte ben custodite. Probabilmente, almeno una parte delle sue mura aveva in cima dei parapetti e le mura dividevano il territorio di Orsera in zona urbana ed extraurbana. Anche le norme giuridiche testimoniano l’importanza delle mura cittadine:

Pertanto ordiniamo che nessuno, indipendentemente dal grado o stato civile osi gettare su di esse escrementi di qualsiasi specie dentro questo Castello di Orsera o fuori dalle porte cittadine o intorno alle mura, o sulle strade pubbliche, ma bisogna deporli in posti dove non costituiscono disturbo, come detto di sopra, sotto minaccia della pena per coloro che si comportano diversamente, oltre all’obbligo di doverle pulire a proprie spese di otto lire ogni volta, la metà viene data all’accusatore, ed il resto secondo il nostro giudizio.

Tutti quei posti e zone vuote dentro le mura di questo Castello, in qualsiasi luogo e di qualsiasi stato e forma, devono e si sottintende che sono liberi e liberi da ogni limite giuridico della proprietà della nostra diocesi, e vengono assegnati a colui che soddisfa le premesse (richieste)

            Similmente per quanto riguarda i casi menzionati precedentemente ed altri casi più gravi ordiniamo che nessuno osi dentro le mura coprire le case con paglia sotto minaccia della loro confisca, dell’annullamento della base giuridica della fruizione del fondo e delle spese già sostenute, per cui si deve abbatterle, e in seguito questo posto sarà dato ad altri, che si comporteranno secondo le norme ed erigeranno un bel ed esemplare edificio con muri e tetto.