Vrsar, Orsera, Istria sito ufficiale del turismo di Orsera

Vrsar, Orsera, Istria sito ufficiale
del turismo di Orsera

Bellezze naturali

Dalla costa adriatica fino alla pianura e al terreno leggermente collinare  nell’ hinterland, le bellezze naturali di Orsera e dei suoi dintorni sono fonte di ispirazione per i visitatori in cerca di riposo e di relax.

Di più

Non aspettate che arrivi l’estate.

Venite a Orsera proprio adesso per godervi il sole, il caldo moderato, il riflesso della superficie dell’acqua e gli odori della primavera.

Di più

SPORT, NATURA, ATTIVITA’

A Orsera s i pos sono prat icare una vasta gamma di sport e attività ricreative, dal tennis al calcio, pallavolo, pallacanestro fi no alle bocce ed al minigolf.

Di più

Cerca l'alloggio

Bellezze naturali – Un meraviglioso angolo del Mediterraneo

Dalla costa adriatica fino alla pianura e al terreno leggermente collinare  nell’ hinterland, le bellezze naturali di Orsera e dei suoi dintorni sono fonte di ispirazione per i visitatori in cerca di riposo e di relax. Infatti, la natura è stata prodiga di doni per questa zona trasformandola in uno dei più belli angoli del Mediterraneo.

Il paesaggio marino di Orsera è dominato dall’arcipelago composto da diciotto isolotti. Si sono distribuiti lungo la costa piena di insenature boscose, promontori e baie. E, mentre le onde accarezzano le lagune blu, all’interno delle lagune  si svolge una vera rapsodia adriatica che tranquilizza l’anima e la nutre di straordinaria bellezza.

Flora and Fauna of Kontija

Flora and Fauna of Kontija

Sul bordo meridionale dell’abitato si apre  il Canale di Leme che si estende fino a 12 chilometri verso l’interno. Il canale si snoda in profondità, verso est, nel cuore della terra istriana. Nel Golfo di Leme scorrono sorgenti sotterranee d’acqua dolce e la sua massa d’acqua ha un particolare colore verde – blu.

Alla grotta di Romualdo, situata all’estremità est del Canale di Leme, è legata la leggenda sull’eremita  benedettino San Romualdo. Alla  grotta si accede attraverso un’apertura di soli 50 cm di larghezza, mentre l’interno della grotta, lungo circa cento metri, è composto da più stanze collegate.

Nell’hinterland di Orsera, su 64 ettari di superficie, si estende Kontija, il bosco di carpino bianco molto ben conservato. Il bosco Kontija  ha  più di 140 anni e gode dello status specifico di riserva forestale e i residenti lo considerano un simbolo importante della zona locale.