Vrsar, Orsera, Istria sito ufficiale del turismo di Orsera

Vrsar, Orsera, Istria sito ufficiale
del turismo di Orsera

Feste dei pescatori

Folklore, musica d’intrattenimento, offerta culinaria di specialità di mare

Di più

15th Festival GITARISTRA “Sea & Guitars” 2017

Il festival musicale Mare e chitarre è uno dei simboli estivi di Orsera. Gli amanti della chitarra sanno che – ogni giovedi, nell’ambito di questa manifestazione  tradizionale, li attende un concerto eccezionale, e il programma, di anno in anno, viene selezionato dal direttore artistico Saša Dejanović,

Di più

Bellezze naturali

Dalla costa adriatica fino alla pianura e al terreno leggermente collinare  nell’ hinterland, le bellezze naturali di Orsera e dei suoi dintorni sono fonte di ispirazione per i visitatori in cerca di riposo e di relax.

Di più

Non aspettate che arrivi l’estate.

Venite a Orsera proprio adesso per godervi il sole, il caldo moderato, il riflesso della superficie dell’acqua e gli odori della primavera.

Di più

SPORT, NATURA, ATTIVITA’

A Orsera s i pos sono prat icare una vasta gamma di sport e attività ricreative, dal tennis al calcio, pallavolo, pallacanestro fi no alle bocce ed al minigolf.

Di più

Cerca l'alloggio

Arcipelago di Orsera

Isola di San Giorgio

L’isola di San Giorgio rappresenta la bellezza naturale più significativa  dell’area di Orsera. Si tratta di un’isola vicinissima alla costa le cui aree vengono regolarmente mantenute e sistemate e, per questo, rappresenta una destinazione ideale per le gite di un giorno.

L’isola, grazie alla sua natura intatta, la chiesetta di pietra medievale, una cava antica, le spiagge e la vegetazione, con la dominante  quercia e qualche pino, rappresenta un ambiente rilassante e ben inserito nella natura e per ciò adatto allo svago e al relax.

Sull’isola di San Giorgio ci sono alcuni sentieri escursionistici che attraversano l’intera  isola e rendono possibile la visita di tutte le sue parti. Sull’isola ci si può restare tutto il giorno, e, nella sua parte est, sotto la chiesa di San Giorgio, si trovano ancoraggi naturali per l’accesso all’isola.

Inoltre, c’è l’opportunità, per gli amanti del nuoto, di attraversare la breve distanza tra la terraferma e l’isola, e di godere della veduta unica, un po’diversa, della città vecchia, del porto e della marina di Orsera.

L’isola di San Giorgio, grazie ai suoi sentieri ben curati, alla vecchia cava, alla chiesa romanica rinnovata e alle vedute che vi si offrono della marina di Orsera e della città vecchia, rappresenta indubbiamente uno dei punti di riferimento più riconoscibili di Orsera e dei suoi dintorni.

Golfo di Leme – Incantevole fascino della natura

 

Bosco Kontija

 

Entroterra di Orsera con campi di terra rossa

L’intera area di Orsera fa parte della pianura carsica dell’Istria occidentale, una zona caratterizzata dalla terra rossa, che dalla costa si innalza leggermente verso il paesaggio  più dinamico dell’Istria centrale. Le caratteristiche di questa pianura carsica sono ben evidenti quando si viaggia sulla strada che da Orsera va verso Gradina (Geroldia) e da lì, passando per il paese Marasi in direzione del Comune di San Lorenzo del Pasenatico.

Nel paesaggio litoraneo nei dintorni di Orsera si scorgono numerosi colli, mentre il paesaggio verso il golfo di Leme si trasforma in pianura carsica e si estende fino a Kloštar (Madonna del Lago) sotto il quale termina il golfo di Leme e inizia l’alveo secco della Draga.

L’entroterra di Orsera è caratterizzato da forme geomorfologiche tipiche del terreno carsico: uno stratto di terra rossa che copre le rocce carsiche, le doline carsiche e, in alcune zone, da solchi e crepacci.

L’ambiente dell’entroterra di Orsera rappresenta un interessante paesaggio naturale di campagna in cui sono disseminati, in modo armonioso, i villaggi circostanti. Le parti più antiche di questi luoghi rurali sono caratterizzate da costruzioni in pietra e dall’affascinante stile della tradizionale architettura istriana che rendono, indubbiamente, questo ambiente molto interessante.